Exhibition

Rory Gardiner: Walking Milan

Fino al 31 marzo

Tra i più importanti esponenti della fotografia di architettura contemporanea, Rory Gardiner indaga per la prima volta il paesaggio della zona nord milanese attraverso il suo obiettivo.

BiM ospita negli spazi di C41 Gallery la nuova mostra Walking Milan, prima personale del fotografo australiano di architettura Rory Gardiner. Il progetto, curato da C41 – rivista indipendente e casa di produzione creativa che ha sede negli edifici in via di riqualificazione di BiM –, offre ai visitatori uno sguardo inedito del fotografo su Milano, attraverso 16 opere fotografiche che ritraggono i quartieri Bicocca, QT8, NoLo e Bovisa della zona nord e un documentario video sulla realizzazione delle opere.

Le immagini di Rory Gardiner ritraggono le architetture della città mostrandone volumi, proporzioni, materiali e geometrie, ma suggerendo al tempo stesso le emozioni che aleggiano in quei luoghi e i contesti sociali di cui sono testimoni. «Mi sembra chiaro che stiamo attraversando una piccola rivoluzione in cui la fotografia, per evolversi, non deve cercare di creare immagini sempre più perfette; al contrario, deve tornare indietro, abbracciare la realtà e anche la crudezza che l’intelligenza artificiale e le immagini 3D non possono riprodurre – spiega il fotografo -. Per ottenere questo risultato, bisogna trasmettere umanità, rivelando tutti quei piccoli dettagli e momenti, all’interno di un edificio, che davvero parlano il linguaggio umano».

Nato e cresciuto a Melbourne, in Australia, Rory Gardiner è entrato in contatto con il mondo del design attraverso il padre architetto. Dopo aver studiato fotografia al Royal Melbourne Institute of Technology, ha trascorso due anni in Giappone, per poi stabilirsi a Londra, dove ha lavorato al fianco di alcuni dei più famosi fotografi di moda, prima di dedicarsi completamente alla fotografia di architettura e paesaggio. Gardiner scatta principalmente con fotocamere di medio formato e pellicola, e collabora con importanti studi di architettura come Taller Hector Barroso, Tadao Ando, Winwood McKenzie, Matos e Fala Atelier.

La mostra Walking Milan è il primo progetto di Rory Gardiner dedicato alla zona nord di Milano, che si mostra attraverso il suo sguardo lucido e autentico nelle immagini di grande e medio formato esposte all’interno di C41 Gallery. L’esposizione è composta anche da un documentario e da un allestimento di libri consultabili, per un approfondimento sulla fotografia di paesaggio sociale attraverso gli scatti di fotografi italiani.



Dove
C41 Gallery

Viale dell’Innovazione 3, Milano

info@c41magazine.com

Altri eventi consigliati