EXHIBITION

Abbandonare il locale

Dal 12 aprile al 30 giugno
Abbandonare il Locale, la mostra personale dell’artista concettuale statunitense David Horvitz curata dal direttore artistico di miart Nicola Ricciardi in occasione della fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano.

Un’esposizione di oltre 20 opere, che ripercorrono la carriera dell’artista, allestita in uno spazio inedito al sesto piano di BiM allestito con il contributo di Specific che ha lavorato nello spazio adattando gli elementi originali dell’ufficio.

La mostra nasce dalla volontà di dare una forma tangibile all’espressione no time no space, tema e titolo della nuova edizione di miart, che sottolinea la volontà della fiera di allargare sempre di più i propri confini geografici e temporali. La scelta di un ufficio in disuso come luogo dell’esposizione rimarca la curiosità e l’interesse da parte sia dell’artista che del curatore per gli spazi liminali e per i temi della transitorietà dell’impermanenza, evidente già dai primi lavori in mostra.

Mescolando un approccio site-specific con un’attitudine performativa e alternando lavori storici con nuove produzioni e oggetti trovati, Abbandonare il locale offre una reinterpretazione dell’etica e dell’estetica dei luoghi di lavoro costruendo immaginari alternativi e lasciando intravedere possibili vie di fuga.

Foto @Luca Caizzi e @Ludovica Arcero / Saywho



Dove
Sesto piano – Lotto B

Dal 12 aprile al 21 aprile
Lunedì – domenica 11:00 – 20:00
Giovedì 11:00 – 22:00

Dal 22 aprile al 30 giugno su appuntamento:
info@bim-milano.com

Ingresso gratuito da Viale dell’Innovazione 3, Milano

Altri eventi consigliati